Piazza Affari apre la settimana col segno più

L'indice Ftse Mib guadagna lo 0,43% a 19.434 punti. L'All-Share apre a 21.364 punti (+0,41%). Spread Btp/Bund in lieve contrazione a 284,558 punti base. Dopo i primi scambi, positive anche le borse europee

 

Avvio col segno più a Piazza Affari. L'indice Ftse Mib apre la prima seduta della settimana guadagnando lo 0,43% a 19.434 punti. L'All-Share apre a 21.364 punti (+0,41%). Spread Btp/Bund in lieve contrazione a 284,558 punti base.

Dopo i primi scambi, positive anche le borse europee: Francoforte Dax 10.963,57 punti (+0,52%) - Londra Ftse 100 7.111,00 punti (+0,56%) - Parigi Cac 40 4.991,53 punti (+0,60%) - Madrid Ibex-35 8.903,00 punti (+0,52%).

Il dollaro ha proseguito il suo rally per l'ottava seduta consecutiva e sia l'euro che la sterlina hanno perso terreno contro il biglietto verde. Nello specifico, la moneta unica si è deprezzata dell'1,2% nei confronti della moneta statunitense la scorsa ottava, il ribasso settimanale più consistente dallo scorso settembre. Nel frattempo però i rendimenti dei Treasury sono scesi, con gli investitori che stanno ricalcolando le loro stime sul ritmo di rialzi dei tassi di interesse della Federal Reserve, e diversi analisti ritengono che il dollaro presto invertirà la rotta. "Riteniamo che il biglietto verde virerà al ribasso nel corso di quest'anno", conferma Chris Gaffney, presidente dei mercati mondiali di Tiaa Bank.

Entrando nel dettaglio dei principali cross, l'euro/usd tratta poco sopra 1,13 a 1,1328, l'usd/yen tratta appena sotto 110 a 109,967 e il gbp/usd viaggia sotto 1,30 a 1,2937.

 

11/02/2019 08:56

(Italia Oggi)