News

Sopra i 10 mld di dollari le richieste per il Btp in valuta Usa

La prima emissione da parte del Tesoro italiano di obbligazioni in dollari da nove anni a questa parte sta ricevendo un'ottima risposta dal mercato

 

In corso da stamane, la prima emissione da parte del Tesoro italiano di obbligazioni in dollari da nove anni a questa parte sta ricevendo un'ottima risposta dal mercato. Il volume totale delle richieste pre-vendita per le tre tranche da 5, 10 e 30 anni ha superato i 10 miliardi di dollari, ha puntualizzato una delle banche che gestiscono il collocamento.

La guidance sui bond a 5 anni è di circa 120 punti base sopra il mid-swap, di circa 160 punti base sopra il mid-swap per il decennale e di circa 245 punti base sopra il mid-swap per il titolo a 30 anni.

Le banche che stanno curando l'emissione delle tre tranche sono Barclays, Hsbc e Jp Morgan.

Il mercato riferimento, si legge nel comunicato emesso ieri dal ministero dell'Economia,"è composto da controparti qualificate, professionali e al dettaglio (tutti i canali di distribuzione)".

 

09/10/2019 12:57

(Italia Oggi)